V i s i t e u r :12 | 
 + the five gowns Banning
 + how to get back cont... MartinGak
 + samsung galaxy s20 u... MartinGak
 + soft toys ram-pesh
+ Présentation 09/12/11
+ akelup 30/09/20
+ oxitop 30/09/20
+ ynuvaba 30/09/20
+ ihikefaq 30/09/20

besoin du soutien< Sujet précédent  Sujet suivant >
Index du Forum -> Categorie 1 -> News
AuteurMessage
France.gif Banning
Junior Member


Messages : 20
Inscrit(e) le: 15/05/2020
Posté le 28-05-2020 07:38  
besoin du soutien

Mizuno si vanta di una calzata simile a una pantofola "niente lì". Utilizzando materiali leggeri e la tecnologia Smooth Ride, il loro obiettivo è quello di dare al corridore la sensazione che non ci sia nulla sul suo piede, facendo sì che il corridore si concentri sulla corsa, non sul suo piede. Classicamente, Wave Rider è stata una scelta popolare tra coloro che cercano una vestibilità più su misura. Quindi, quando Mizuno classificava il taglio delle loro scarpe come "tipo guanto" o "tipo pantofola", lo consideravo un eufemismo per "stretto". Nella mia esperienza, i corridori neutrali con un telaio del piede più stretto hanno trovato il Wave Rider estremamente confortevole; tuttavia, quando si è trattato di come il marchio si adatta a me, non sono sempre stato il più grande fan.

Il Mizuno Wave Rider 17 lo ha cambiato.

Uno degli aggiornamenti chiave dal Rider 16 al 17 si trova nella parte superiore. [url=http://www.brucewillis.es/Nike-Air-Max-1-Mujer-c-34_36.html]Nike Air Max 1 Mujer[/url] Mizuno ha sostituito le sovrapposizioni cucite con pellicole incollate e utilizza anche una rete più aperta e traspirante. Il risultato? Una scarpa altamente flessibile che sembra avere più spazio nella punta del piede. Per me, il Rider 17 non si sentiva stretto come le versioni precedenti della scarpa e funzionava ancora su misura.

Come donna nella nostra società e come donna sulle tracce, mi impegno a essere intelligente, ma mi rifiuto di avere paura; Mi impegno ad essere responsabile delle mie azioni, ma rifiuto la premessa che devo giocare in modo più sicuro perché sono una donna. Mi impegno a correre verso il tipo di mondo in cui voglio vivere, e mi rifiuto di accettare che questo è il massimo. Sono così fortunato a far parte di una comunità di donne e uomini che avanzano lungo lo stesso percorso. Se "chiedo" qualcosa, [url=http://www.brucewillis.es/Nike-Air-Max-Command-Hombre-c-60_61.html]Nike Air Max Command Hombre[/url] è per sempre più persone che si uniscono a noi.

La prima cosa che ho notato del Rider 17 è stato il peso. Abbiamo pesato in una misura da uomo 9 con un incredibile 9,1 once. Gran parte del peso ridotto deriva dal nuovo composto dell'intersuola U4ic (pronunciato “euforico”) che offre ampia ammortizzazione a un peso più leggero. Il passaggio dalle sovrapposizioni cucite alle sovrapposizioni di pellicola incollata nella tomaia ha contribuito anche alla sensazione di peso piuma.

Il fascino leggero del Rider 17 ha davvero avuto un impatto sulla mia corsa. Ho notato una divisione fino a 15 secondi più veloce per miglio rispetto ai modelli neutri più pesanti. Se questo modello fosse stato rilasciato dieci anni fa, sarebbero stati classificati come trainer leggeri. Solo per questo motivo, sono rimasto molto soddisfatto dell'ultima offerta [url=http://www.immergruenstuben.de/Nike-Air-Vapormax-Damen-c-31_32.html]Nike Air Vapormax Damen[/url] di Mizuno.

In termini di ammortizzazione, la scarpa è in qualche modo solida, ma Mizuno si è sempre concentrata maggiormente sulla fornitura di una guida leggera e reattiva nei loro core trainer. L'ammortizzazione dell'avampiede si adattava alle mie esigenze, ma mi sentivo come se il tallone fosse più solido di quanto mi piacerebbe. Inoltre, l'arco (in particolare verso il tallone) sembrava molto prominente, persino aggressivo. La scarpa ha una caduta di 12 mm dal tallone alla punta, quindi se sei abituato a una scarpa con un offset inferiore, potresti trovare il piede inclinato con un angolo verso il basso leggermente più ripido.



Revenir en haut | Permalien